"who is who" nel nostro giro

Scoprite di più sulle donne affascinanti che visitiamo durante il nostro tour. Scrivono tutti o hanno scritto la storia per le donne in Svizzera. Ognuna a modo suo hanno contribuito una parte importante.

 

Judith Stammprima presidente donna del Consiglio Nazionale

 
Più di 30 anni fa, la consigliera nazionale CVP Judith Stamm ha suscitato scalpore quando si è candidata al Consiglio federale contro la volontà del suo partito: Stamm era stata eletta al Consiglio nazionale nel 1983. Poco dopo, entrambi i consiglieri federali CVP hanno annunciato le loro dimissioni. Il partito ha nominato Flavio Cotti e Arnold Koller come loro successori. Judith Stamm, a destra, si è candidata per il Consiglio federale nel 1986.
 
"Mi ha fatto arrabbiare, che non è stato neanche preso in considerazione l'idea di mettere una donna".  
Anche se la sua candidatura al Consiglio federale non è andata a buon fine - come lei stessa si aspettava: La sua posizione coerente è stata apprezzata anche nel suo partito e nella sua fazione parlamentare, che in seguito ha proposto Stamm per la presidenza. Stamm è stata eletta ed è stata la prima donna a ricoprire la carica di Presidente del Consiglio nazionale nel 1996/97.